La rete del Portale Italiano è un aggregatore di news è pubblica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana.Per richiedere rimozione o inserimento articoli clicca qui

EDISON APRE AL PUBBLICO LA SEDE DI MILANO E UNA CENTRALE DEL 1920

Finanziamenti bei

Richiedi info per finanziamenti agevolazioni e investimenti

WhatsApp solo messaggi

MILANO (ITALPRESS) – Nel week-end delle Giornate FAI d’Autunno, dedicato alla bellezza dei beni storici e artistici nazionali, Edison apre alle visite guidate del pubblico due luoghi storici in cui è stata scritta la storia dell’elettrificazione e della crescita del Paese: Palazzo Edison, sede centrale dell’azienda che si trova nel cuore della città di Milano, e una centrale idroelettrica del 1920 sul fiume Adda ancora in esercizio.
Palazzo Edison – in Foro Buonaparte 31 – aprirà le porte sabato 12 e domenica 13 ottobre e la Centrale “Guido Semenza” a Calusco D’Adda, nel Bergamasco, domenica 13 ottobre (orario di ingresso dalle 10 alle 17).
Edison è al fianco del Fondo Ambiente Italiano anche per un progetto congiunto più ampio per la salvaguardia e la sostenibilità del patrimonio storico e artistico della Fondazione. La società energetica è impegnata in un piano di miglioramento delle prestazioni energetiche dei beni del FAI e contribuisce alla riduzione delle emissioni di CO2 degli edifici della Fondazione.
“Contribuire alla bellezza del nostro Paese laddove ci sono esigenze reali e concrete, è una straordinaria opportunità per Edison – dice Cristina Parenti Senior Vice President Communication & External Relations di Edison -. Il percorso che abbiamo intrapreso con il FAI ormai un anno fa nasce dalla volontà di mettere le nostre competenze a disposizione del territorio creando valore per le comunità”.
(ITALPRESS).

Finanziamenti a fondo perduto

Richiedi info per finanziamenti agevolazioni e investimenti

WhatsApp solo messaggi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: