La rete del Portale Italiano è un aggregatore di news è pubblica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana.Per richiedere rimozione o inserimento articoli clicca qui

AD AGOSTO IN DECISA CRESCITA L’EXPORT DEI FORMAGGI ITALIANI IN USA

Finanziamenti bancari

Richiedi info per finanziamenti agevolazioni e investimenti

WhatsApp solo messaggi

VERONA (ITALPRESS) – Ad agosto le esportazioni di formaggi italiani hanno registrato una sensibile impennata verso gli Usa. Su 13.127 tonnellate importate dall’Ue-28, ben 4.300 sono rappresentate da formaggi made in Italy, cresciute dell’80% rispetto alle 2.388 tonnellate registrate nello stesso periodo dell’anno precedente. Complessivamente, ad agosto gli Stati Uniti hanno incrementato le importazioni del 9,7%, focalizzando il proprio interesse verso le produzioni comunitarie (+16,5%) e, appunto, verso i grandi formaggi italiani che detengono una quota di mercato del 27%. È quanto rileva Fieragricola, sulla base dei dati di Clal.it, portale di riferimento del comparto lattiero caseario. Ma sono tutti i prodotti lattiero caseari made in Italy a spingere sull’acceleratore, con un +51,2% in agosto su base tendenziale. Il timore di dazi imminenti ha giocato un ruolo determinante. Basti pensare che l’import dall’Italia da parte degli Usa nel mese di luglio è aumentato del 22,9% rispetto allo stesso periodo del 2018. Nei primi otto mesi dell’anno l’export italiano di formaggi è cresciuto del 25,1% rispetto allo stesso periodo del 2018, molto di più rispetto alla crescita europea (+4,6%), secondo i dati elaborati da Clal su fonte Usda (Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti).
(ITALPRESS).

Finanziamenti a fondo perduto

Richiedi info per finanziamenti agevolazioni e investimenti

WhatsApp solo messaggi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: