SICUREZZA IMPRESE ALL’ESTERO, LETTERA INTENTI ASSOLOMBARDA-FARNESINA

MILANO (ITALPRESS) – È stata siglata oggi a Milano la lettera di intenti con la quale l’Unità di Crisi della Farnesina e Assolombarda pongono le basi per una collaborazione di lungo termine sul tema della prevenzione e sicurezza delle imprese all’estero e gestione delle situazioni di emergenza.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per info agevolazioni e finanziamenti

“Un percorso che l’Unità di Crisi intende percorrere con decisione – ha commentato Stefano Verrecchia, Capo dell’Unità di Crisi – coerente con il nostro mandato istituzionale di tutela ed assistenza in favore di tutti i cittadini italiani che si recano all’estero, incluso per motivi professionali e nell’ambito dell’attività di impresa”.

“Siamo molto soddisfatti per l’accordo siglato oggi con l’Unità di Crisi della Farnesina, insieme avviamo un percorso di condivisione di conoscenza e di esperienza, nell’ambito di una sempre più intensa collaborazione tra istituzioni e mondo produttivo – ha dichiarato Alessandro Scarabelli, Direttore Generale di Assolombarda -. Si tratta di un ulteriore strumento a tutela della sicurezza dei lavoratori e delle aziende che operano all’estero, con una particolare attenzione alle piccole e medie imprese che hanno intensificato la loro presenza sui mercati internazionali”.

(ITALPRESS)